SPETTACOLI IN PROGRAMMA

Pagina 1 di 1212345...10...Ultima »

LA PACE – Vulci 2020

LA PACE

di Aristofane

14 SETTEMBRE 2020 ORE 17.00

PARCO ARCHEOLOGICO DI VULCI (VT)

ILIADE

17 SETTEMBRE ORE 17.00

tomba “Cuccumella”

PARCO ARCHEOLOGICO DI VULCI (VT)

Racconti Raccontati – Grosseto Biblioteca Chelliana

Racconti…raccontati

performance di teatro popolare

testi di Luciana Bellini

MERCOLEDI 2 SETTEMBRE 2020

ORE 21.30 – 22.30

Chiostro Biblioteca Chelliana

GROSSETO

CONSIGLIATA LA PRENOTAZIONE

(Escargot 3478040831)

Amori Tragici – Vulci

passioni, conflitti, amori nella tragedia e nel mito

SABATO 12 SETTEMBRE ORE 17.30

Parco Archeologico di Vulci (Vt)

adattamento teatrale, per voci azioni e canto

Un percorso tra gli amori e i conflitti più vibranti e celebri che il mito, l’epica, la tragedia e la poesia hanno portato fino a noi. Gli amori più difficili, le battaglie più dure, gli uomini e gli dei, le passioni, le guerre, le donne più coraggiose, per un viaggio che saprà condurci nelle stanze più recondite della nostra anima.

I testi sono attinti dal repertorio classico, tragico, epico, mitologico degli allestimenti del Teatro Studio, con incursioni nella poesia e nella contemporaneità, per tracciare un percorso che narri l’incontro tra uomini e dei, uomini e donne, popoli e battaglie, seguendo il filo rosso delle passioni.

(Eschilo, Euripide, Ovidio, Saffo, Wolf, Ristos)

ADATTAMENTO IN CONFORMITA’ CON LE   REGOLE DI DISTANZIAMENTO SOCIALE

Le voci della storia – Manciano

LE VOCI DELLA STORIA

VENERDI 4 SETTEMBRE 2020 ORE 17.00

PIAZZA MAGENTA -  MANCIANO (GR)

1, 4, 14 AGOSTO, 4 SETTEMBRE
MUSEI CIVICI, MUSEO DIFFUSO DI
MANCIANO E SATURNIA (GR)
“L’iniziativa Le Voci della Storia, – illustra il direttore dei Musei Civici di Manciano, Massimo Cardosa -, nasce nel 2019 dal felice incontro tra la Direzione dei Musei Civici di Manciano e i responsabili della Biblioteca A. Morvidi con gli attori di Teatro Studio Grosseto, alcun dei quali legati, anche da tradizione familiare, alla cittadina maremmana. L’intento era quello di arricchire la tradizionale comunicazione con il pubblico promossa dalle due istituzioni culturali (conferenze, visite guidate, interventi e spettacoli teatrali) con lo spirito, evocato dalla recitazione, di personaggi, storie e tradizioni del passato, in modo da restituire “l’anima” alla materialità di documenti, testi e reperti archeologici. L’originario programma per il 2020, già pronto a febbraio, si è dovuto purtroppo completamente rivedere, alla luce dell’emergenza Covid, ma il Comune di Manciano non ha voluto rinunciare a questo appuntamento che già alla prima edizione aveva ricevuto un ottimo apprezzamento dal pubblico”.
Un programma articolato che si interseca con Le notti dell’Archeologia e con il lavoro del Teatro Studio sul teatro antico e site specific.
Eventi di grande spessore artistico e culturale , ma anche eventi fruibili, che si propongono proprio di “animare” e ricondurre con facilità ed intensità lo spettatore nel fiume della Storia.
Tutti gli eventi sono gratuiti.
Consigliata la prenotazione:
tel 0564620532 
mancianopromozione@gmail.com

 

ORPHEUS – 2020

liberamente ispirato alle opere di

Ovidio, Poliziano, Monteverdi, Gluck e Cocteau

adattamento teatrale, per voci azioni e canto

VENERDI 14 AGOSTO – ORE 18.00

Porta Fiorentina, Museo Diffuso, Saturnia (Gr)

 

SABATO 22 AGOSTO – ORE 18.00

Parco Archeologico di Vulci (Vt)

“Fra i templi di Apollo e di Dioniso, il tuo cuore è diviso fra due strade: vita e morte, gioia e dolore, estasi e spasimo, benevolenza e crudeltà, toro e agnello, maschio e femmina, desiderio e distacco.

Il sole proietta su di te l’ombra di Dioniso: Orfeo, tu che sei tornato da sponde dimenticate, dai confini di una fuga in avanti, abbandona questa disperazione.”

Il lavoro, in bilico tra lettura corale, monologhi e scene rappresentate, prende spunto da più testi e più visioni del mito, recuperando essenzialmente due concetti: il mito è stato e resta l’unico linguaggio possibile per esprimere i più intimi moti dell’animo umano; tutto ciò che accade non può essere cambiato, ma solo accolto e trasformato, pena la totale lacerazione di sé.

Interpreti 

Luca Pierini, Mirio Tozzini, Enrica Pistolesi, Daniela Marretti

Canto e clarinetto

Francesco Melani

Elaborazione del testo e regia

Mario Fraschetti

 ADATTAMENTO IN CONFORMITA’ CON LE   REGOLE DI DISTANZIAMENTO SOCIALE

Una notte lunga 2000 anni – Saturnia

SABATO 1 AGOSTO ORE 21.30

SATURNIA – centro storico

Cenerentola – Castiglione della Pescaia">Cenerentola – Castiglione della Pescaia

27 DICEMBRE

ORE 16.00

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA

PALAZZO CENTURIONI

(CENTRO STORICO)

Una performance di teatro di narrazione, rivolta ai molto molto piccoli… ma non solo!
Filastrocche, canto, interazioni travestimenti, per un momento tutto da condividere
La quarta parete si infrange e il gioco drammatico dilaga sul pubblico dei bambini, per poi ricondursi allo spazio scenico e trasformare tutto…
in un grande palco!

 

 

INGRESSO GRATUITO

“IN NOME DELLA MADRE” – Montalto di Castro

14 DICEMBRE

ORE 21.00

“IN NOME DELLA MADRE”

reading musicale

da Erri de Luca

MONTALTO DI CASTRO (VT)

Complesso Museale San Sisto

Le notizie su Miriàm provengono dalle pagine di Matteo e di Luca. Ma non è scritto nei loro libri che nella stalla non c’erano levatrici. Miriam partorì da solae questo è il maggior prodigio della natività: la perizia di una giovane madre”.

INTERPRETI

Enrica Pistolesi, Luca Pierini, Daniela Marretti

CLARINETTO E VOCE

Francesco Melani

CHITARRA

Paolo MarI

                                               REGIA

                                  Daniela Marretti

“GUSTA LE PAROLE” – Travale

30 NOVEMBRE

ORE 18.30

“GUSTA LE PAROLE”

performance teatrale e aperitivo degustazione

testi tratti da Isabelle Allende, Pablo Neruda, Erri de Luca

TRAVALE (GR)

Il gusto di ascoltare le parole, di leggere mangiando, di bere con consapevolezza: la sensualità di un incontro dietro ai fornelli, la poesia e la passione, fusi in un percorso di monologhi ispirati a tre grandissimi autori e  alla raffinatezza di un contesto che illustra cosa  sia “mangiare bene”.

interpreti: Enrica Pistolesi, Luca Pierini, Daniela Marretti

NELL’AMBITO DELL’INIZIATIVA “IL MANGIACULTURA”
ORGANIZZATO DA COMUNE DI MONTIERI, CASTANEA, CENTRO DI LINGUA E CULTURA ITALIANA E DALL’A.T.T., ASSOCIAZIONE TURISTICA DI TRAVALE

L’autunno a tavola

convegno sulla gastronomia

a partire dalle ore 16.30

(espandi la locandina per vedere il programma)

CIASCUN SUONI, BALLI E CANTI…

28 SETTEMBRE ORE 18.00

“CIASCUN SUONI, BALLI E CANTI…”

canti, facezie e rime, un viaggio nella letteratura del ’400

performance site specific di lettura scenica con musica dal vivo

MUSEO ARCHEOLOGICO GROSSETO

Giardino dell’Archeologia,

via Ginori, evento a numero chiuso, ingresso gratuito

Un viaggio alla scoperta di un mondo letterario e culturale che sa destreggiarsi tra antichità e modernità, tra scherzi e profondità, ironia e sacralità, in una tensione che parla dell’uomo e della donna, che al di là dei limiti temporali e culturali, riemergono nuovi, realistici e carichi di sarcasmo

con

Daniela Marretti

Luca Pierini

Enrica Pistolesi

Mirio Tozzini

e con

Francesco Melani

(clarinetto e voce)

Tommaso Imperio

(chitarra)

regia

Mario Fraschetti

Informazioni e prenotazioni 0564/488752

Nel caso di maltempo, l’iniziativa si svolgerà alla stessa ora al Museo Archeologico.

Notte europea delle ricercatrici e dei ricercatori in Toscana, iniziativa promossa dalla Commissione europea per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca.

Pagina 1 di 1212345...10...Ultima »