Pagina 12 di 38« Prima...1011121314...2030...Ultima »

Il colore della voce – stage

STAGE

Enrica Pistolesi - attrice Teatro Studio Grosseto

18-19 DICEMBRE 2021

IL COLORE DELLA VOCE

SASSETA ALTA – SCANSANO (GR)

La voce tra corporeità, emozione ed espressione

A cura di Enrica Pistolesi (attrice Teatro Studio Grosseto)

PERFORMANCE PREVISTA ABBINATA ALLO STAGE

CAOS
il corpo, la voce e la parola

Regia Enrica Pistolesi

Piazza Bassa Baluardo Molino a Vento, dx – Grosseto
domenica 20 marzo ore 15.00, 16.00 e 17.00

Lo stage è previsto nell’ambito di

“RITORNO AL TEATRO, PICCOLI SPAZI RACCONTANO - CORSI E PERCORSI URBANI”

Circo&Teatro – stage

Gioia Zanaboni Circo & teatro - teatro studio grossetoCIRCO&TEATRO

21-28 NOVEMBRE 2021, SPAZIO72 (Via Ugo Bassi, 72) GROSSETO

L’espressività del movimento e la creazione dei personaggi

A cura di Gioia Zanaboni (attrice e circense – Compagnia Zania, Marseille Francia)

“Riempire” un gesto non-ordinario di un’emozione, di un “colore” è la chiave del circo-teatro.  Durante lo stage, useremo questo stesso processo per arrivare alla creazione di personaggi.

PERFORMANCE PREVISTA

CENERI DEL CIRCO
(titolo provvisorio)
il gesto, il personaggio, il sorriso

Regia Gioia Zanaboni

Bastione Cavallerizza – Grosseto
domenica 13 marzo ore 15.00, 16.00 e 17.00

 

Lo stage si è tenuto nell’ambito di

“RITORNO AL TEATRO, PICCOLI SPAZI RACCONTANO - CORSI E PERCORSI URBANI”

La maschera e l’anima – stage

STAGE

30 e 31 OTTOBRE 2021, SASSETA ALTA – SCANSANO (GR)

stage la maschera e l'anima mario fraschetti

LA MASCHERA E L’ANIMA

(FRA ANTROPOLOGIA E TEATRO)

A cura di Mario Fraschetti

Stage pratico teorico sull’uso della maschera. Il trucco del volto e la maschera del corpo, la maschera neutra, le maschere personali, le maschere con un carattere. La maschera come estensione dei sentimenti. La maschera per conoscere meglio se stessi.

FOTO

stage maschera neutra 2021 anima ritorno al teatro    ritorno al teatro stage maschera neutra    stage maschera neutra ritorno al teatro 2021    ritorno al teatro grosseto stage maschera neutra anima

PERFORMANCE PREVISTA ABBINATA ALLO STAGE

IN-CERTI LUOGHI
la maschera e il suo “spazio”

Regia Mario Fraschetti

Piazza Bassa Baluardo Molino a Vento, sx
domenica 6 marzo ore 15.00, 16.00 e 17.00

Lo stage si è tenuto nell’ambito di

“RITORNO AL TEATRO, PICCOLI SPAZI RACCONTANO - CORSI E PERCORSI URBANI”

LE VOCI DELLA STORIA – Storia di amore, ricatti e briganti

8 OTTOBRE 2021 ORE 17.00

TEATRO SITE SPECIFIC


MARSILIANA, Località La Dispensa

(Comune di Manciano – GR)

 

VISITA GUIDATA DI ALCUNI LUOGHI STORICI LEGATI ALLE VICENDE DI UN PRINCIPE, UN FATTORE E ALCUNI PRESUNTI BRIGANTI, CON INTERVENTI ATTORIALI

“Nell’archivio privato della famiglia grossetana dei Nebbiai è conservata una misteriosa lettera che racconta un’inedita vicenda di brigantaggio e d’amore accaduta nella Tenuta della Marsiliana negli anni Trenta del Novecento. Un’accurata  ricerca storica svolta dalla storica Tamara Gigli  ha dato riscontro effettivo ai ricordi dei nipoti”.
In occasione dell’evento conclusivo della Rassegna Le Voci della Storia, nel borgo della Marsiliana, venerdì 8 ottobre alle ore 17.00, insieme al Direttore dei Musei Civici di Manciano, il prof. Massimo Cardosa, e alla dott.ssa Simona Pozzi, nipote dei Nebbiai, ripercorreremo la storia del borgo di Marsiliana, passeggiando negli stessi luoghi in cui la vicenda narrata si svolse.
Come è nello spirito della Rassegna, l’episodio verrà rievocato dagli attori del Teatro Studio di Grosseto con una breve pièce, scritta appositamente per questo evento, basata sugli appunti di Simona Pozzi e i dati storici del processo raccolti da Tamara Gigli: “piccoli quadri, narrazioni, retrospezioni, per dare voce ai personaggi del racconto e svelare i caratteri sociali e i contesti storici di un passato che in Maremma non è poi così lontano”.
La Rassegna Le voci della Storia, ideata e diretta dal Prof. Massimo Cardosa col contributo del Comune di Manciano e la collaborazione del Teatro Studio di Grosseto, ci ha accompagnato per tutta l’estate, con cinque eventi disseminati nel territorio comunale, offrendoci scorci di storia, paesaggi e architetture, atmosfere, leggende e tante suggestioni.
La Rassegna, ormai alla sua IV edizione, ci saluta con l’evento dell’8 ottobre e ci dà appuntamento all’anno prossimo.

Interpeti

Daniela Marretti

Mirio Tozzini

Luca Pierini

Enrica Pistolesi

Lucio Fontani

Drammaturgia e Regia

Mario Fraschetti

L’iniziativa si terrà all’aperto, avverrà nel pieno rispetto delle norme Covid e NON è necessario il Green Pass. 
L’ingresso è gratuito.
Gradita la prenotazione: biblioteca 0564 625329 - ufficio turistico 0564 620532
Al termine sarà possibile gustare un aperitivo presso il centro degustazioni della Tenuta Marsiliana, 
che collabora all’evento, al prezzo speciale di 4 euro a calice e lo sconto del 20% sia sui taglieri del menu che sull’acquisto dei vini

 

MUSEI CIVICI DIFFUSI MANCIANO SATURNIA

Ufficio Turistico Manciano - dal giovedì alla domenica 10:00-13,00 15.30-18:00

Via Corsini, 5 – Manciano (GR) – Tel. 0564/620532

backstage infernale – saggio allievi

backstage de

“IL CERCHIO DELLE MURA” – saggio allievi

LA PORTA DELL’INFERNO

NOTTE VISIBILE DELLA CULTURA 2021

MURA MEDICEE GROSSETO

25 settembre 2021

 

 

 

 

 

Rassegna Le voci della Storia 2021 – Manciano

LE VOCI DELLA STORIA 2021

MANCIANO

DAL 30 GIUGNO ALL’8 OTTOBRE

(direttore Massimo Cardosa)

Voci della storia 2021 Manciano teatro site specific medea

 

MUSEI CIVICI DIFFUSI MANCIANO SATURNIA

Ufficio Turistico Manciano - dal giovedì alla domenica 10:00-13,00 15.30-18:00

Via Corsini, 5 – Manciano (GR) – Tel. 0564/620532

 

Cinque spettacoli e visite guidate a Saturnia, Manciano, Montemerano e a Marsiliana a cura di Massimo Cardosa e di Teatro Studio Grosseto

Saranno cinque gli appuntamenti con la storia, con il teatro e con la cultura in tutto il territorio di Manciano da giugno a ottobre. “Le Voci della Storia 2021” è l’iniziativa curata dal direttore dei Musei civici di Manciano Massimo Cardosa e da Teatro Studio di Grosseto i quali proporranno una serie di spettacoli teatrali insieme a visite guidate dei borghi di Saturnia, Manciano, Montemerano e Marsiliana.

Si inizierà mercoledì 30 giugno alle ore 18 a Saturnia, al prato di Porta Fiorentina con “Medea” (spettacolo teatrale da Euripide e Christa Wolf) con Enrica Pistolesi, Luca Pierini, Daniela Marretti, Mirio Tozzini, Caterina Rossi per la regia di Mario Fraschetti. Una tra le più intense e vibranti tragedie della Grecia Antica. Il percorso di un mito, di una donna, di una cultura che ci racconta la ferocia del potere maschile e la potenza del potere femminile.

Giovedì 15 luglio alle ore 21 sempre a Saturnia, a partire dal prato di Porta Fiorentina “Una notte lunga 2000 anni”, si tratterà di una visita guidata di Saturnia, con performance teatrali, con Massimo Cardosa e con gli attori di Teatro Studio.

Giovedì 5 agosto alle ore 17 a Manciano, da piazza Magenta “Camminando nella storia”, visita guidata di Manciano, con performance teatrali con Massimo Cardosa e con gli attori di Teatro Studio.

Venerdì 10 settembre alle ore 17 a Montemerano, da piazza del Castello “Nel cuore del Medioevo, visita guidata di Montemerano”, con performance teatrali con Fabio Detti, Massimo Cardosa e con gli attori di Teatro Studio.

Venerdì 8 ottobre alle ore 17 a Marsiliana, dalla piazzetta della Dispensa “Storia d’amore, ricatti e briganti”, narrazione storica con pièce teatrale originale con Simona Pozzi, Massimo Cardosa e con gli attori di Teatro Studio per la regia di Mario Fraschetti.

Il direttore Cardosa

“Con questi spettacoli – spiega il direttore dei Musei civici di Manciano Massimo Cardosa – proponiamo di far conoscere meglio la storia del nostro comune, affiancando alla narrazione degli addetti ai lavori, l’intervento degli attori, che restituiscono voce ai protagonisti degli eventi, coinvolgendo il pubblico anche emotivamente nel racconto. Tutte le iniziative sono gratuite, così come è sempre gratuito da alcuni anni l’ingresso ai Musei Civici di Manciano (Museo di Preistoria di Manciano e Museo Archeologico di Saturnia), nella convinzione che l’accesso alla cultura debba essere il più libero possibile”.

Il cerchio delle mura – saggio allievi

25 SETTEMBRE 2021

ORE 20.00 21.00 22.00 23.00

IL CERCHIO DELLE MURA

LA PORTA DELL’INFERNO

NOTTE VISIBILE DELLA CULTURA 2021

MURA MEDICEE GROSSETO

 
 

Un viaggio attraverso il III, il V , il XXXIII, il XXXIV canto della Divina Commedia: un po’ leggero un  po’ serio, alla riscoperta dell’opera dantesca, tra peccatori antichi e risonanze del presente, per una performance immersiva e sorprendente.

 

LABORATORIO TEATRO STUDIO

 
Interpreti
Alessandro Zanaboni
Graziano Caturelli
Simona Rossi
Hildegarde Driege
Erik Venturelli
Simone Tassi
Davide Raffaello Russo
Michela Fiorini
Tommaso Pettinati
Federica Merlo
Lucio Fontani
Luca Pierini
Daniela Marretti
Enrica Pistolesi
Mirio Tozzini
 
Tecnica
Alessandro Zanaboni 
Luca Pierini
Davide Raffaello Russo

Sotterraneo Cassero, lato Arcieri

Foto dello spettacolo

 

 

 

 

Vedi foto Backstage dello spettacolo

 

La Casa dei Pesci Festival – La Pulledraia Alberese

Casa dei Pesci festival teatro alberese parco della maremma

 

LA CASA DEI PESCI FESTIVAL 2021

rassegna di Musica & Teatro

 

Tra i molti eventi che la Maremma offre ogni estate, quest’anno si è aggiunta, per iniziativa privata, una Rassegna di Musica&Teatro, il cui titolo è dedicato al Progetto del museo sottomarino di Talamone.

Alberese: Nella splendida cornice della campagna di Alberese, già Parco della Maremma, proprio a due passi dal paese, nell’ampia area giardino, attrezzata e autorizzata ad accogliere eventi di musica e teatro, la gestione dell’Agriturismo Biologico La Pulledraia, stanno ospitando con un buon successo di pubblico, un ben nutrito Festival.

Dieci gli eventi, tra musica e teatro, che si sono svolti e che si svolgeranno fino al 17 settembre, la cui Direzione artistica è stata affidata a Daniela Marretti per il Teatro e a Paolo Mari per la Musica.

Il titolo della rassegna: “La casa dei pesci Festival – Cinema Musica&Teatro” è dedicato al progetto La casa dei pesci, di cui Ippolito Turco è stato tra i maggiori sostenitori e promotori, che nasce, su iniziativa di Paolo Fanciulli, per preservare l’ambiente marino lungo le coste della Maremma.

Il progetto ha messo a mare 39 blocchi scolpiti, di cui 19 in quello che oggi è diventato il Museo Sottomarino di Sculture di Talamone (ogni sera, per sostenere il progetto, si potranno acquistare le copie del libro La Casa dei pesci – storia di Paolo Fanciulli).

Agriturismo La Pulledraia, Podere Montegrappa – Parco Naturale della Maremma – Via del Molinaccio 10- Alberese – dal 18 giugno al 17 settembre.

Per informazioni e prenotazioni chiamare o utilizzare whatsapp, al numero 3487120615 (Agriturismo Pulledraia) oppure comprare direttamente il biglietto o la cena ed il biglietto, accedendo all’app https://pulledraia.passbot.it

Prenotazione obbligatoria per la cena, gradita per il dopo cena, ricordiamo che l’acquisto on line prevede uno sconto di 3,00 €.

La partecipazione allo spettacolo è riservata sia a coloro che avranno prenotato il tavolo per la cena, sia ai residenti, sia a coloro che vorranno prendere parte solo allo spettacolo.

L’Inferno delle Caldanelle – Petriolo

31 LUGLIO 2021 ORE 17.30

“L’INFERNO DELLE CALDANELLE”

(Località Petriolo)

inferno caldanelle petriolo

L’ASSOCIAZIONE ARCHEOLOGICA ODYSSEUS, IN COLLABORAZIONE CON
COMITATO CELEBRATIVO LA MAREMMA PER DANTE E TEATRO STUDIO DI GROSSETO,

PRESENTA  AL PUBBLICO IL SITO TERMALE MEDIEVALE DE LE CALDANELLE IN LOCALITA’ TERME DI PETRIOLO
(CIVITELLA PAGANICO) IL CUI SCAVO E’ INIZIATO NEL 2018.

L’evento si svolgerà a partire dalle 17.30 dentro al bosco adiacente alle Terme del Petriolo. Il pubblico verrà condotto lungo un antico lastricato fino allo scavo che ha riportato alla luce le Terme Medievali delle Caldanelle. Gli Archeologi faranno da guide ed illustratori, affinché il pubblico possa fruire al meglio di questa esperienza e conoscere quello che è il primo scavo del genere in Italia.
Tra gli ospiti la Coordinatrice del Comitato Maremma per Dante, Renata Bruschi e, al termine della passeggiata e della visita guidata,
la performance, della durata di 30′, del Teatro Studio di Grosseto, proprio sul sito delle Caldanelle.

Il demone della Montagna Nera – Arcidosso

IL DEMONE
DELLA MONTAGNA NERA

(il coraggio di essere se stessi)
demone della montagna nera animazione per bambini fiabe spettacolo teatrale
29 LUGLIO 2021 ORE 17.30
 PIAZZA DEL TEATRO DEGLI UNANIMI
ARCIDOSSO (GR)

“Ci hanno sempre lasciato intendere, che non va bene esser diversi…
se hai le unghie o la pelle scura, mi devi fare di certo paura…
ma se cambiare tu devi per me, non c’è giustizia, non farlo perché…
a volte gli uomini son proprio sciocchi, guardano gli altri solo con gli occhi…
siamo diversi, questa è virtù, siamo felici, se siamo di più…”

Uno spettacolo dedicato ai bambini, con una messa in scena tout poublic,
che ci condurrà in un mondo di fantasia, un’antica storia giapponese,
non così lontano dalla realtà però, invitandoci a più di una riflessione:
l’accoglienza della diversità, il coraggio di essere se stessi,
la bellezza dell’integrazione, il rispetto delle differenze.

Interpreti
Daniela Marretti
Enrica Pistolesi
Mirio Tozzini
Luca Pierini

Drammaturgia e Regia
Mario Fraschetti

INGRESSO GRATUITO
PRENOTAZIONI PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE

Pagina 12 di 38« Prima...1011121314...2030...Ultima »