Home

 

“IL GATTO NERO”

7 DICEMBRE ORE 17.30 

MONTALTO DI CASTRO (VT)

reading musicale

“… per il racconto più straordinario, e al medesimo tempo,  più comune, che sto per narrare, non aspetto ne’ pretendo di essere creduto. Sarei davvero pazzo a pretendere che si presti fede a un fatto a cui persino i miei sensi respingono la loro stessa testimonianza. Eppure pazzo non sono, e certamente non vaneggio. Ma domani io morirò, e oggi voglio alleggerire la mia anima…”

                      Interpreti           

Luca Pierini, Mirio Tozzini,          Enrica Pistolesi, Daniela Marretti

Chitarra elettrica, Massimo Pallini 

Adattamento del testo e Regia      

Mario Fraschetti

BIBLIOTECA COMUNALE “SAN SISTO” Complesso monumentale San Sisto in Via Tirrenia, 13 Tel. +39 0766.87.01.95 – Fax. +39 0766.87.01.92

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LABORATORIO ADULTI
LUNEDI E MERCOLEDI
dalle 17.00 alle 18.30
LABORATORIO RAGAZZI 
LUNEDI                                  
dalle 17.00 alle 18.30
LABORATORIO BAMBINI 
MERCOLEDI                                 
dalle 17.00 alle 18.30
Il Teatro Studio è uno spazio  di formazione, esplorazione e  conoscenza di sé.                            Le aspettative dei partecipanti possono essere diverse, così come i livelli di esperienza: “il teatro è vita e come tale lo si attraversa, ognuno con i propri mezzi”. La tecnica teatrale di base verrà appresa e sperimentata o potenziata, in una dimensione sempre ludica e non competitiva, dinamica e accogliente.
POTETE SPERIMENTARE GRATUITAMENTE ALCUNE SESSIONI
I laboratori si basano sulle seguenti aree di pratica: il corpo, la voce, l’improvvisazione, l’azione performativa (Action Theatre), la messa in scena.
Il corpo: danza naturale e movimento libero – riscoperta della spontaneità e della potenzialità di ognuno, nella propria diversità e nella propria personale capacità d espressione – tecniche base dello yoga e dell’aikido per la presa di coscienza del proprio corpo e del proprio respiro, nella stasi e nel movimento, tecniche base di pantomima e movimento espressivo.
La voce: esplorazione e controllo dello strumento vocale attraverso tecniche di respirazione e vocalizzazione, improvvisazione e applicazione espressiva alla lettura.
L’improvvisazione, intesa come attività ludico-propedeutica e come tecnica di allenamento e ricerca; l’improvvisazione è il contenitore principale e il fondamentale mezzo attraverso cui si sperimentano tutte le altre tecniche, così da fondere in un’unica esperienza, organica e dinamica, gli aspetti fondanti e le regole del linguaggio teatrale.
Azione performativa: è lo spazio sperimentale in cui tutte le tecniche confluiscono e si mescolano in modi e forme sempre diverse, ora lontane dalla costruzione tradizionale e di una forma teatrale, ora riunite nell’intensità di un testo scritto.
Messa in scena (saggio di lavoro): è il momento conclusivo del percorso annuale, che vede il gruppo degli allievi cimentarsi con la scena, il testo e/o la partitura fisica, il pubblico, sperimentando di anno in anno generi, testi e performance di vario tipo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“C’ERA UNA VOLTA …BUON NATALE”

23 DICEMBRE ORE 17.00 

MONTALTO DI CASTRO (VT)

spettacolo per bambini e famiglie

C’era una volta Buon Natale, un abitante dei boschi, un essere magico, compagno di elfi e di gnomi, attraverso cui gli Alberi comunicavano con gli Uomini.

Buon Natale elargiva il regalo della natura generosa e incontaminata che rendeva l’Uomo felice. Ma un giorno, tra luci e musiche assordanti, si presentò ai bambini uno strano tipo. Approfittando dell’atmosfera di amore e di amicizia, cominciò a fare strane  promesse

e iniziò a vendere i regali…

 

Uno spettacolo di impianto tradizionale, con scenografia suggestiva e momenti di interazione col pubblico, che ripercorre insieme ai bambini la storia e la simbologia di una festa

Antica e bellissima, diventata oramai sinonimo di opulenza materiale e consumistica, in un viaggio alla riscoperta del vero significato del dono.

I bambini verranno coinvolti in alcuni momenti della rappresentazione a diversi livelli: emozionale, sensoriale, gestuale, verbale, condividendo col pubblico e gli attori, un’atmosfera al tempo stesso magica e rituale, comica e dissacrante, sicuramente rispettosa del Natale e del suo valore umano ed ecologico

Interpreti

Daniela Marretti

Luca Pierini

Enrica Pistolesi

Mirio Tozzini

Testo e regia

Mario Fraschetti

 

BIBLIOTECA COMUNALE “SAN SISTO” Complesso monumentale San Sisto in Via Tirrenia, 13 Tel. +39 0766.87.01.95 – Fax. +39 0766.87.01.92