Home

La Notte della Luna

MARTEDI 4 AGOSTO 

ORE 21.30

Piazza Magenta, Manciano (Gr)

Conferenza multimediale/Reading

dedicata alla luna

Un viaggio nel mito, nell’arte antica, nella letteratura e nel cinema, per celebrare la luna piena del 4 agosto. Gli interventi saranno supportati da immagini, video e dalla lettura di alcuni brani tratti da:
Omero, Rodari, Keplero e Calvino

 

relatori

Massimo Cardosa e Francesca Lotti

voce recitante

Daniela Marretti

 

*********************

CAMPI ESTIVI

Uscita di Sicurezza, Arci, Coeso, Uisp, Teatro Studio, Libreria Quantobasta, Racconti Incontri
All’interno della attività, coordinata da educatori, in continuità con l’attività scolastica che Uscita di Sicurezza organizza nella nostra città e nel nostro territorio, si terranno una serie di laboratori artistici e di lettura ad alta voce, laboratori di ceramica, fiaba di animazione, teatro per ragazzi, educazione ambientale e al territorio e molto altro.
All’interno di questa attività il Teatro Studio porterà la sua esperienza di animazione della fiaba e di drammatizzazione simultanea.
I laboratori si terranno all’aperto, in uno spazio di vaste dimensioni, ogni regola di prevenzione verrà osservata fin nei minimi particolari. Sarà possibile fruire di un servizio mensa, prendere parte alle attività dell’intera giornata o anche solo della mattinata.
Mettiamo in evidenza che Uscita di Sicurezza offrirà assistenza per accedere ai Bonus Baby Sitter alle famiglie che vorranno iscrivere i propri figli. Ogni informazione ulteriore dovrà essere presa telefonando al numero inserito nella locandina.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ORPHEUS

liberamente ispirato alle opere di

Ovidio, Poliziano, Monteverdi, Gluck e Cocteau

adattamento teatrale,                               per voci azioni e canto

VENERDI 14 AGOSTO          ORE 18.00

Porta Fiorentina, Museo Diffuso, Saturnia (Gr)

SABATO 22 AGOSTO              ORE 18.00

Parco Archeologico di Vulci (Vt)

“Fra i templi di Apollo e di Dioniso, il tuo cuore è diviso fra due strade: vita e morte, gioia e dolore, estasi e spasimo, benevolenza e crudeltà, toro e agnello, maschio e femmina, desiderio e distacco.

Il sole proietta su di te l’ombra di Dioniso: Orfeo, tu che sie tornato da sponde dimenticate, dai confini di una fuga in avanti, abbandona questa disperazione.”

Il lavoro, in bilico tra lettura corale, monologhi e scene rappresentate, prende spunto da più testi e più visioni del mito, recuperando essenzialmente due concetti: il mito è stato e resta l’unico linguaggio possibile per esprimere i più intimi moti dell’animo umano; tutto ciò che accade non può essere cambiato, ma solo accolto e trasformato, pena la totale lacerazione di sé.

Interpreti 

Luca Pierini, Mirio Tozzini, Enrica Pistolesi,

Daniela Marretti

Canto e clarinetto

Francesco Melani

Elaborazione del testo e regia

Mario Fraschetti

 ADATTAMENTO IN CONFORMITA’ CON LE   REGOLE DI DISTANZIAMENTO SOCIALE

*************************

LABORATORI

laboratorio teatrale adulti grosseto

I NOSTRI CORSI RIAPRIRANNO NEL MESE DI OTTOBRE

 


L’Accademia del Libro di Montemerano, invita il Teatro Studio

8 AGOSTO ORE 21.00

Piazza del Castello

ore 21.30

“Da campo de’ Fiori a Montemerano, cinquanta anni di teatro”. L‘ esperienza del Collettivo Il Campo a Montemerano e in Maremma e la nascita del Teatro Studio di Grosseto.

Conversazione col regista e gli attori, moderatore Roberto Milanesi

PRESENTAZIONE
Anni di buona pratica di animazione culturale, condotti nel territorio di Montemerano e Manciano da Mario Fraschetti, Lisa Young, Francesco Raco e condivisi con altri artisti e intellettuali del luogo e infine un approdo: la nascita del Teatro Studio di Grosseto, col suo Laboratorio Teatrale  di ricerca a formazione e la nascita dell’omonima Compagnia.
Molte generazioni di persone sono passate nell’Atelier grossetano di Mario Fraschetti, per cogliere qualcosa di sé attraverso l’esperienza teatrale o per indirizzare la propria vita verso professioni artistiche: così è nato il Teatro Studio e così è nata la longeva, eclettica Compagnia Teatrale.
La Produzione Teatrale, vasta ed articolata, , così come la continuità del Laboratorio Teatrale,  da anni gestita da un gruppo di attori che hanno raccolto e condiviso la poetica de Il Campo, continua ad ispirarsi ad una forma di comunicazione che sappia raggiungere ogni tipologia di pubblico, sappia decentrare la cultura, sappia valorizzare le potenzialità e le differenti espressioni della cultura locale e sappia suggerire una fruizione quanto più possibile attiva del teatro.

Cari amici e spettatori, vi aspettiamo per raccontarci, per rispondervi, per ringraziarvi del sostegno di tanti anni!

******************   

Amori Tragici

passioni, conflitti, amori nella tragedia e nel mito

SABATO 12 SETTEMBRE ORE 17.30

Parco Archeologico di Vulci (Vt)

adattamento teatrale,                                  per voci azioni e canto

Un percorso tra gli amori e i conflitti più vibranti e celebri che il mito, l’epica, la tragedia e la poesia hanno portato fino a noi. Gli amori più difficili, le battaglie più dure, gli uomini e gli dei, le passioni, le guerre, le donne più coraggiose, per un viaggio che saprà condurci nelle stanze più recondite della nostra anima.

I testi sono attinti dal repertorio classico, tragico, epico, mitologico degli allestimenti del Teatro Studio, con incursioni nella poesia e nella contemporaneità, per tracciare un percorso che narri l’incontro tra uomini e dei, uomini e donne, popoli e battaglie, seguendo il filo rosso delle passioni.

Eschilo, Euripide, Ovidio, Saffo, Wolf, Ristos

ADATTAMENTO IN CONFORMITA’ CON LE   REGOLE DI DISTANZIAMENTO SOCIALE

********************************************

ILIADE

SPETTACOLO E DATA DA CONFERMARE,

tomba “Cuccumella”

PARCO ARCHEOLOGICO DI VULCI (VT)

********************************************

 Racconti…raccontati…

performance di teatro popolare

MERCOLEDI 2 SETTEMBRE

ORE 21.30 – 22.30

Chiostro Biblioteca Chelliana

GROSSETO

CONSIGLIATA LA PRENOTAZIONE

(Escargot 3478040831)